The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 03 ottobre 2015

Informazione on-line dal 2004 sull'inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home

 

Cerca nel sito

 

 

Site search technology courtesy Free Find

Fisica

Università di Modena e Reggio Emilia

Giuridica

Giurisprudenza rumore

Ante 2011

Post 2011

Bacheca

Cerco Compro Vendo

Annunci presenti: 15

Didattica

Corsi di formazione

Novità

Guida metodologica per la stima del carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe (WHO) Joint Research Centre (JRC)

La posta

dei lettori

Disturbo

Proposta

Protesta

Siti web

Selezionati dalla rete

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

Servizi utili

Annunci gratuiti

Gazzetta Ufficiale

IT Directory

Meteo

 

La risposta dell'esperto

A cura di Marcello Brugola

 

 

Un bar che non dovrebbe esistere

 

Egregio signor Giovanni,

quando leggo fatti come i suoi, penso sempre che ci siano colleghi che dovrebbero cambiare lavoro.

Al di là che se una zona è stata accatastata in un modo non è possibile usarla in un altro, e questo potrebbe essere già un motivo di impugnazione, come Lei giustamente dice, al TAR, molti non riescono a capire come si devono leggere le norme. Infatti, il D.P.C.M. 14 novembre 1997 nell’Art. 3 cita i valori limite di immissione, che devono essere congrui rispetto all’azzonamento Comunale, e fino a qui è facile capirlo, e probabilmente i 65 dB(A) non sono raggiunti, ma all’articolo successivo, il n° 4, c'è una simpatica dizione: ”Valori differenziali di immissione” che spiega in Italiano corrente che all’interno dell’ambiante abitativo devono essere verificati i limiti differenziali, e che questi devono essere inferiori ai 5 dB durante il periodo diurno (06.00-22.00) e di 3 dB durante quello notturno (22.00-06.00).

Ora, se il “tecnico competente” ha verificato solo i valori limite assoluti, è bene che strappi il certificato rilasciato dalla regione e cambi mestiere, perché non ha neppure la scusante del fatto di non avere accesso all’abitazione: infatti c'è una nota specifica del Ministero che spiega che, in mancanza di possibilità di accesso, si può valutare il differenziale teorico sul confine di proprietà.

Il documento presentato dal gestore è quindi carta straccia, e purtroppo questo accade perché i Comuni non hanno personale specializzato in grado di valutare la documentazione, a loro basta il pezzo di carta, purché non sia bianco.

Faccia subito esposto al Comune, chiedendo l’intervento dell’ARPA, spiegando che i livelli di immissione sono superiori ai valori differenziali dell’Art. 4 del D.P.C.M. 14 novembre '97 e che quindi vuole una verifica da parte dei tecnici sui livelli di immissione; chieda anche copia del documento depositato dal Gestore (verifica previsionale i impatto acustico), lo porti da un legale e faccia scrivere al Comune che la documentazione non è stata redatta ai sensi della norma, ed è quindi nulla, e chieda la sospensione della licenza sino a che non sarà stata presentata una nuova relazione corretta, e li diffidi di fare altrimenti.

Voglio vedere quale sarà il tecnico che certificherà il rispetto del valore differenziale in queste condizioni. Mi faccia sapere.

 

Cordiali saluti. Ing. Marcello Brugola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

Tecnici in Acustica ambientale e Specialisti in Acustica 2015/2016

Validato dalla Regione Lazio

Corso di formazione superiore

23 ottobre 2015

Roma (RM)

Solidarietà

SOLidarietà all'Impresa e al Lavoro Etico Sociale

Guida Lavoro

Comitato Paritetico Territoriale

Isolamento

Manuale

di buona pratica

Soluzioni tecniche per edilizia civile e industriale

Pubblicazioni

490

Documenti liberi estratti dalla rete o forniti dagli Autori

 

Associazione nazionale per l'arbitrato & la conciliazione

Organismo di mediazione Iscritto nel Registro Min. Giustizia

 

 

| chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | partner | privacy | redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ®

 

 

info@inquinamentoacustico.it