Brugola Marcello

 

Dati personali

Luogo e data di nascita: Monza (MI) - 21 dicembre 1957
Studio in Via Cavour 14 a Lissone (MI)

 

Qualifiche

Esercita la libera professione nel settore acustica. Inizialmente in un laboratorio di ricerca e sviluppo elettroacustico, in cui era responsabile del settore acustica e vibrazione ed in cui si sono svolte ricerche sia in campo elettroacustico (edifici e propagazione aerea dei segnali) che ricerche di tipo uditivo (fenomeni legati alla psicoacustica dell'orecchio umano). In seguito ha iniziato l'attivitā in proprio come consulente di diverse ditte, alcune nel settore scientifico-strumentale, per le quali ha preparato e tenuto numerosi corsi di formazione per acustica ambientale, acustica architettonica e vibrazioni ai tecnici utilizzatori.

 

Esperienza professionale

Collabora con il Politecnico di Milano, dipartimento BEST, e con la facoltā di Architettura come esperto di acustica; con il BEST ha partecipato al programma di ricerca e riqualificazione della Regione Lombardia sulle scuole milanesi, e partecipa ai progetti nei quali č richiesto un responsabile nel campo acustico.

Č inserito nell'elenco degli Insegnanti per i Corsi di formazione Professionale della Regione Lombardia (Vigorelli).

Č inserito nell'Albo delle specializzazioni redatto dall'Ordine degli Ingegneri, nel settore di acustica (architettonica e ambientale) e meccanica (vibrazioni) e all'Albo degli esperti del Tribunale di Monza e di Milano per rumori e vibrazioni, č, inoltre, incaricato da parte dell'Ordine degli Architetti di tenere i corsi di aggiornamento professionali agli iscritti di tale ordine.

Ha scritto numerosi articoli tecnici su vari argomenti di acustica ed elettroacustica, pubblicati nelle riviste tecniche del settore, tra i quali le problematiche legate alla corretta amplificazione negli ambienti chiusi (sia privati che pubblici), trattamenti acustici del locali chiusi di varia dimensione relativamente alle nuove tecniche di trattamento dei segnali della strumentazione digitale e relativamente alle problematiche della metodologia di indagine sui fenomeni impulsivi in relazione agli errori di misura ad essi legati.

Collabora come esperto di acustica a riviste del settore HI-FI con propri articoli tecnici sulle problematiche inerenti il settore dell'acustica degli ambienti confinati.

Consulente per conto di numerose ditte di doppiaggio e post produzione in relazione all'acustica degli studi e alle problematiche di fonoisolamento ad esse connesse.

Iscritto, ai sensi dell'Art. 2 commi 6,7,8, della Legge 447/95 all'elenco dei tecnici competenti della Regione Lombardia con decreto del 20/07/98.