The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2014

Informazione on-line dal 2004 sull'inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home

 

Cerca nel sito

 

 

Site search technology courtesy Free Find

Fisica Onde Musica

Università di Modena e Reggio Emilia

Giuridica

Giurisprudenza rumore

Ante 2011

Post 2011

La bacheca

Cerco Compro Vendo

Annunci presenti: 9

Materiale didattico

Corsi di formazione

Novità

Guida metodologica per la stima del carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe (WHO) Joint Research Centre (JRC)

Posta dei lettori

Disturbo

Proposta

Protesta

Siti web

Selezionati dalla rete

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

Servizi utili

Annunci gratuiti

Gazzetta Ufficiale

IT Directory

Meteo

 

Guidare una cabrio mette a rischio l'udito

Fonte: NEWSFOOD.com

Autore: Matteo Clerici
06.01.2011

 

Una gioia per gli occhi, una sensazione di potenza, ma un rischio per le orecchie: guidare una decappottabile può causare danni all'udito, specie se la vettura è spider.

Lo comunica una ricerca della Saint Louis University, diretta dal dottor Anthony Mikulec e pubblicata su "Journal of Laryngology and Otology".

Il gruppo guidato dal dottor Mikulec ha selezionato cinque diversi modelli di decappottabile, creati da Porsche, Saab, Nissan e Ford. Queste automobili sono state poi messe alla prova, guidando a capote abbassata, partendo da 85 ed arrivando a 120 chilometri orari.

In base ai dati raccolti, basta superare gli 85 km/h per stressare l'udito. A 90 chilometri orari sono stati così registrati 85 decibel di media, pari ad un cantiere stradale in piena attività. Invece, a 120 chilometri lo stress uditivo toccava i 100 decibel, livello capace di provocare danni permanenti.

Inoltre, quando il guidatore sorpassa il rumore tende ad aumentare, specie se si ha vicino un camion. Infine, spiegano gli esperti, chi compie viaggi lunghi con la capote abbassata tende ad accendere la radio, aumentando il carico acustico.

Sulla base di tali dati, ecco i consigli di Mikulec: "Non aprire il tettuccio se si devono fare lunghi spostamenti a una velocità che superi gli 85 chilometri orari".

 

 

Fonte: A A Mikulec, S B Lukens, L E Jackson and M N Deyoung ,"Noise exposure in convertible automobiles", The Journal of Laryngology & Otology, Published online: 25 novembre 2010, DOI:10.1017/S0022215110002355

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

 

Misure in acustica, strumentazione e software

Spectra S.r.l.

Corso gratuito

23 giugno 2014

Napoli (NA)

Documenti in evidenza

Articoli selezionati

Guida Lavoro

D.Lgs. 81/2008

Manuale di buona pratica

a cura di ISPESL

Comitato Paritetico Territoriale

 

Pubblicazioni raccolte

466

Documenti liberi estratti dalla rete o forniti dagli Autori

 

 

Associazione nazionale per l'arbitrato & la conciliazione

Organismo di mediazione Iscritto nel Registro Min. Giustizia

 

 

| chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | partner | privacy | redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ®

 

 

Sito ottimizzato per una risoluzione 1024x768