The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2015

Informazione on-line dal 2004 sull'inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home
Su

 

Cerca nel sito

 

 

Site search technology courtesy Free Find

Fisica

Università di Modena e Reggio Emilia

Giuridica

Giurisprudenza rumore

Ante 2011

Post 2011

Bacheca

Cerco Compro Vendo

Annunci presenti: 15

Didattica

Corsi di formazione

Novità

Guida metodologica per la stima del carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe (WHO) Joint Research Centre (JRC)

La posta

dei lettori

Disturbo

Proposta

Protesta

Siti web

Selezionati dalla rete

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

Servizi utili

Annunci gratuiti

Gazzetta Ufficiale

IT Directory

Meteo

 

Vibrazioni meccaniche

 

 

 

Tratto dalla Banca Dati Vibrazioni dell'ISPESL

 

 

Il D.Lgs. 19 agosto 2005, n. 187 sulle prescrizioni minime di sicurezza e salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti da vibrazioni meccaniche, che ha recepito la  Direttiva 2002/44/CE del 25 giugno 2002,  prescrive specifiche metodiche di individuazione e valutazione dei rischi associati all'esposizione a vibrazioni del sistema mano-braccio (HAV) e del corpo intero (WBV) e specifiche misure di tutela,  che vanno documentate nell'ambito del rapporto di valutazione dei rischi prescritto dal D.Lgs. 626/94.

L'articolo 4 del D.Lgs. 187/05 prescrive, in particolare, l'obbligo, da parte del datore di lavoro, di valutare il rischio da esposizione a vibrazioni dei lavoratori durante il lavoro ed è  previsto che la valutazione dei rischi possa essere effettuata sia senza misurazioni, sulla base di appropriate informazioni reperibili dal costruttore e/o da banche dati accreditate (ISPESL, CNR, Regioni), sia con misurazioni, in accordo con le metodiche di misura prescritte da specifici standard ISO-EN .

La disponibilità di banche dati, ove siano accessibili  tali informazioni, rende più agevole l’effettuazione della valutazione dei rischi e  l’attuazione immediata delle azioni di tutela prescritte dalla D.Lgs. 187/05, senza dover ricorrere a misure onerose  e spesso complesse, a causa di una serie di fattori ambientali e tecnici che inducono frequentemente artefatti ed errori nelle misurazioni.

 

Tipologia di utensile Principali lavorazioni
Scalpellatori e Scrostatori - Martelli rivettatori Scalpellatura, pulitura, scanalatura, lapidei, sbavatura di fusioni, rimozioni di ruggini e vernici. Rivettatura
Martelli Perforatori da 2 a 10 Kg - elettrici, idraulici, pneumatici Edilizia - lavorazioni lapidei
Martelli Demolitori e Picconatori Edilizia - estrazione lapidei
Trapani a percussione Metalmeccanica
Avvitatori ad impulso Metalmeccanica, Autocarrozzerie
Martelli Sabbiatori Fonderie - Metalmeccanica
Cesoie e Roditrici per metalli Metalmeccanica
Martelli piccoli scrostatori Lavorazioni artistiche e finitura lapidei, sbavatura di fusioni
Utensili di tipo rotativo  
Levigatrici orbitali e roto-orbitali Metalmeccanica - Lapidei - Legno
Seghe circolari e seghetti alternativi Metalmeccanica - Lapidei - Legno
Smerigliatrici Angolari e Assiali Metalmeccanica - Lapidei - Legno
Smerigliatrici Diritte per lavori leggeri Metalmeccanica - Lapidei - Legno
Motoseghe Lavorazioni agricolo-forestali
Decespugliatori Manutenzione aree verdi
Altri macchinari  
Tagliaerba Manutenzione aree verdi
Motocoltivatori Lavorazioni agricolo-forestali
Chiodatrici Palletts, legno
Compattatori vibro-cemento Produzione vibrati in cemento
Limatrici rotative ad asse flessibile Metalmeccanica - Lavorazioni artistiche:
Sbavatura - finitura
Manubri di motociclette Trasporti
Cubettatrici Lavorazioni lapidei (porfido)
Ribattitrici Calzaturifici

Esempi di sorgenti di rischio di esposizione a vibrazioni del sistema mano-braccio

 

A tale riguardo è importante rilevare che l'analisi delle possibilità di riduzione del rischio rappresenta parte integrante del processo di individuazione e valutazione del rischio prescritto dal D.Lgs. 187/05.

Tale prescrizione è di particolare rilevanza nel caso del rischio vibrazioni, in quanto sia nel caso dell'esposizione del sistema mano-braccio che nel caso dell'esposizione del corpo intero, non esistono DPI anti-vibrazioni in grado di proteggere i lavoratori adeguatamente e riportare comunque i livelli di esposizione del lavoratore al di sotto dei valori limite fissati dal Decreto, come ad esempio avviene nel  caso dei protettori auricolari in relazione al rischio rumore.

Nel caso delle vibrazioni, nella maggior parte dei casi, la riduzione del rischio alla fonte è l'unica misura da adottare al fine di riportare l'esposizione a valori inferiori ai limiti prescritti dalla Direttiva.

Per maggiori informazioni e per accede alla Banca Dati Vibrazioni consulta il sito internet dell'I.S.P.E.S.L. >> vai al sito

 

Sommario

1. Scopo della Banca Dati Vibrazioni

2. Decreto Legislativo n. 187 del 19 agosto 2005

2.1 Ambito d’applicazione

2.2 Obblighi prescritti dal Decreto

2.2.1 La riduzione del rischio

2.2.2 Identificazione e valutazione dei rischi

3. Metodiche di valutazione dei rischi: principi generali

3.1 Vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio

3.2 Vibrazioni trasmesse al corpo intero

4. Valutazione senza misurazioni: la Banca Dati Vibrazioni

4.1Generalità

4.2 Linee guida per un corretto utilizzo della Banca Dati

4.2.1 Valori Dichiarati dal produttore

4.2.2 Valori rilevati in campo

5. Cosa fare a seguito della valutazione

 

 

 

| torna all'inizio |

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

Tecnico Competente in acustica ambientale TCAA

Politecnico di Milano

Corso di formazione professionale

1 ottobre 2015

Milano (MI)

Rete solidale

SOLidarietà all'Impresa e al Lavoro Etico Sociale

Guida Lavoro

Comitato Paritetico Territoriale

Isolamento

Manuale

di buona pratica

Soluzioni tecniche per edilizia civile e industriale

Pubblicazioni

490

Documenti liberi estratti dalla rete o forniti dagli Autori

 

Associazione nazionale per l'arbitrato & la conciliazione

Organismo di mediazione Iscritto nel Registro Min. Giustizia

 

 

| chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | partner | privacy | redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ®

 

 

info@inquinamentoacustico.it