The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 19 settembre 2015

Informazione on-line dal 2004 sull'inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home
Su

 

Cerca nel sito

 

 

Site search technology courtesy Free Find

Fisica

Università di Modena e Reggio Emilia

Giuridica

Giurisprudenza rumore

Ante 2011

Post 2011

Bacheca

Cerco Compro Vendo

Annunci presenti: 15

Didattica

Corsi di formazione

Novità

Guida metodologica per la stima del carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe (WHO) Joint Research Centre (JRC)

La posta

dei lettori

Disturbo

Proposta

Protesta

Siti web

Selezionati dalla rete

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

Servizi utili

Annunci gratuiti

Gazzetta Ufficiale

IT Directory

Meteo

 

Metodi di valutazione dei rischi

 

 

 

Vibrazioni trasmesse al sistema MANO-BRACCIO

La valutazione del livello di esposizione alle vibrazioni trasmesse al sistema mano-braccio si basa principalmente sulla determinazione del valore di esposizione giornaliera normalizzato ad 8 ore di lavoro, A(8) (m/s2), calcolato sulla base della radice quadrata della somma dei quadrati (A(w)sum) dei valori quadratici medi delle accelerazioni ponderate in frequenza, determinati sui tre assi ortogonali x, y, z, in accordo con quanto prescritto dallo standard ISO 5349-1: 2001. L'espressione matematica per il calcolo di A(8) è di seguito riportata.

(m/s2)

Te : durata complessiva giornaliera di esposizione a vibrazioni (ore)
A(w)sum: (a2wx + a2wy + a2wz)
1/2

awx ; awy ; awz : valori r.m.s  dell’accelerazione ponderata in frequenza (in m/s2) lungo gli assi  x, y, z (ISO 5349-1: 2001)

 

 

Calcolo di A(8) per esposizione a vibrazioni prodotte da differenti tipologie di utensili e/o condizioni operative

Nel caso in cui il lavoratore sia esposto a differenti valori di vibrazioni, come nel caso di impiego di più utensili vibranti nell’arco della giornata lavorativa, o nel caso dell’impiego di uno stesso macchinario in differenti condizioni operative, l’esposizione quotidiana a vibrazioni A(8), in m/s2, sarà ottenuta mediante l’espressione:

(m/s2)

dove:

A2(w)sum,i: somma vettoriale dell’accelerazione ponderata in frequenza relativa all’operazione i-esima

Ti: Tempo di esposizione relativo alla operazione i-esima (ore)

 

 

Vibrazioni trasmesse al CORPO INTERO

La valutazione del livello di esposizione alle vibrazioni trasmesse al corpo intero si basa principalmente sulla determinazione del valore di esposizione giornaliera normalizzato ad 8 ore di lavoro, A(8) (m/s2), calcolato sulla base del maggiore dei valori numerici dei valori quadratici medi delle accelerazioni ponderate in frequenza, determinati sui tre assi ortogonali:
 

1.4 X a wx ,1.4 X awy, awz

 

secondo la formula di seguito riportata:

A(8) = A(wmax) X (Te/8)1/2

 

Te:Durata complessiva giornaliera di esposizione a vibrazioni (ore)
A(wmax) :Valore massimo tra 1.4 X a wx; 1.4 X awy; awz (per una persona seduta)
awx; awy ; awz: Valori r.m.s  dell’accelerazione ponderata in frequenza (in m/s2) lungo gli assi  x, y, z (ISO 2631-1: 1997)

 

 

Calcolo di A(8) per esposizione a vibrazioni prodotte da differenti tipologie di macchine e/o condizioni operative

Nel caso in cui il lavoratore sia esposto a differenti valori di vibrazioni, come nel caso di impiego di più macchinari  nell’arco della giornata lavorativa, o nel caso dell’impiego di uno stesso macchinario in differenti condizioni operative, l’esposizione quotidiana a vibrazioni A(8), in m/s2, sarà ottenuta mediante l’espressione:

(m/s2)

dove:

A2(w)sum,i: somma vettoriale dell’accelerazione ponderata in frequenza relativa all’operazione i-esima

Ti: Tempo di esposizione relativo alla operazione i-esima (ore)

 

 

 

| torna all'inizio |

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

Tecnico Competente in acustica ambientale TCAA

Politecnico di Milano

Corso di formazione professionale

1 ottobre 2015

Milano (MI)

Rete solidale

SOLidarietà all'Impresa e al Lavoro Etico Sociale

Guida Lavoro

Comitato Paritetico Territoriale

Isolamento

Manuale

di buona pratica

Soluzioni tecniche per edilizia civile e industriale

Pubblicazioni

490

Documenti liberi estratti dalla rete o forniti dagli Autori

 

Associazione nazionale per l'arbitrato & la conciliazione

Organismo di mediazione Iscritto nel Registro Min. Giustizia

 

 

| chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | partner | privacy | redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ®

 

 

info@inquinamentoacustico.it