The new Art

of Silence

Ultimo aggiornamento: 03 ottobre 2015

Informazione on-line dal 2004 sull'inquinamento acustico

Testata giornalistica specializzata

 

Home
Su

 

Cerca nel sito

 

 

Site search technology courtesy Free Find

Fisica

Università di Modena e Reggio Emilia

Giuridica

Giurisprudenza rumore

Ante 2011

Post 2011

Bacheca

Cerco Compro Vendo

Annunci presenti: 15

Didattica

Corsi di formazione

Novità

Guida metodologica per la stima del carico di malattia da rumore ambientale

World Health Organization Europe (WHO) Joint Research Centre (JRC)

La posta

dei lettori

Disturbo

Proposta

Protesta

Siti web

Selezionati dalla rete

Governance and Integrated Observation of Marine Natural HAbitat

Ascoltare il silenzio

Web-museo del suono

Servizi utili

Annunci gratuiti

Gazzetta Ufficiale

IT Directory

Meteo

 

La psicoacustica

 

Lo studio della percezione soggettiva umana dei suoni

 

 

 

La crescente diffusione dell'inquinamento acustico sia nello spazio sia nel tempo, ha notevoli implicazioni sociali, economiche e sanitarie e questo è ancor più vero ai giorni d'oggi. Per analizzarle esiste un’apposita branca dell’acustica, detta psicoacustica. La psicoacustica è lo studio della percezione soggettiva umana dei suoni. Più precisamente è lo studio della psicologia della percezione acustica. Essa si occupa della percezione uditiva dei soggetti sottoposti a suoni e rumori, ovvero di come i suoni e rumori vengano percepiti e convertiti dal cervello in pensieri e sensazioni.

Spesso, a parità di livello in decibel, un rumore può essere più fastidioso di un altro. Allo stesso modo, quasi paradossalmente, in alcune situazioni un rumore può risultare più gradevole rispetto ad un altro, in quanto può essere percepito dall'ascoltatore come messaggero di un'altra qualità relativa all'oggetto che lo emette: è ad esempio abbastanza comune tendere a correlare il rumore emesso da una vettura sportiva, con la potenza sviluppata del motore della stessa. Al pari quindi delle altre caratteristiche di un prodotto come le prestazioni, la forma o il colore, anche la 'qualità' del rumore emesso può contribuire alla formazione del giudizio complessivo, che determina le scelta di un particolare prodotto, su una rosa di possibili candidati all'acquisto. Lo studio della 'qualità del suono' è un argomento relativamente complesso, che può però essere notevolmente facilitato da appositi tools, i quali consentono di visualizzare graficamente le caratteristiche salienti dei rumori, mediante l'utilizzo dei diversi parametri psicoacustici, come ad esempio il loudness, lo sharpness, la fluctuation, il roughness.

L’Idac-Cnr ha sviluppato metodologie innovative per la caratterizzazione acustica degli ambienti (di vita e di lavoro, esterni e interni) e per l'analisi delle reazioni soggettive degli individui esposti, in relazione ai parametri acustici misurati.

Gli obiettivi di queste indagini sono quanto mai diversificati: dal determinare nei veicoli e nelle macchine industriali l'esposizione vibro-acustica e le reazioni fisiologiche dell'individuo operatore, a misurare l’impatto acustico sulla popolazione in aree predefinite, valutando i benefici degli interventi di risanamento acustico (per es. barriere fonoassorbenti su tratti di strada e asfalti di nuova concezione).

 

 

 

 

| torna all'inizio |

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

 

Tecnici in Acustica ambientale e Specialisti in Acustica 2015/2016

Validato dalla Regione Lazio

Corso di formazione superiore

23 ottobre 2015

Roma (RM)

Solidarietà

SOLidarietà all'Impresa e al Lavoro Etico Sociale

Guida Lavoro

Comitato Paritetico Territoriale

Isolamento

Manuale

di buona pratica

Soluzioni tecniche per edilizia civile e industriale

Pubblicazioni

490

Documenti liberi estratti dalla rete o forniti dagli Autori

 

Associazione nazionale per l'arbitrato & la conciliazione

Organismo di mediazione Iscritto nel Registro Min. Giustizia

 

 

| chi siamo | contatti | copyright | lavora con noi | partner | privacy | redazione |

 

 

Inquinamentoacustico.it ®

 

 

info@inquinamentoacustico.it